Caso Elfic: un gruppo di lavoro contro le molestie

Basket

La Federazione interviene in seguito alle accuse di alcune giocatrici contro l’allenatore del Friburgo

Caso Elfic: un gruppo di lavoro contro le molestie
© Keystone

Caso Elfic: un gruppo di lavoro contro le molestie

© Keystone

Le recenti accuse di molestie psicologiche rivolte da alcune giocatrici ed ex giocatrici dell’Elfic Friburgo contro il loro allenatore Romain Gaspoz hanno spinto Swiss Basketball a reagire. Come è stato deciso dal consiglio direttivo, riunitosi negli scorsi giorni, la federazione costituirà un apposito gruppo di lavoro. Quest’ultimo sarà responsabile dell’attuazione di una serie di azioni relative al rafforzamento dell’integrità e dell’etica nel basket svizzero. Tra l’altro, il gruppo di lavoro incontrerà le ragazze che hanno testimoniato, nonché i dirigenti, l’allenatore, giocatrici del passato e del presente del club burgundo. «Queste azioni saranno condotte con uno spirito costruttivo e non accusatorio», specifica il comunicato stampa di Swiss Basketball. La formazione dei quadri verrà inoltre rinforzata e completata con una sensibilizzazione più orientata verso i problemi legati all’integrità e all’etica.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 1