Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

Boxe

Il britannico, campione mondiale dei pesi massimi WBA, IBF e WBO, perde ai punti contro l’ucraino Usyk – Addio alla supersfida contro Fury

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto
© EPA/NEIL HALL

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

© EPA/NEIL HALL

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

Clamoroso a Londra: re Joshua sconfitto

Incredibile, ma vero. La notte di Londra ha del clamoroso. Il britannico Anthony Joshua, 31 anni, campione mondiale dei pesi massimi WBA, IBF e WBO, un record di 24 vittorie alle spalle, ha perso da Oleksandr Usyk. L’ucraino, 34 anni, record 18-0, si è imposto ai punti con verdetto unanime (117-112, 116-112, 115-113). Il match, disputatosi nello stadio del Tottenham davanti a qualcosa come 62 mila spettatori, ha visto un Joshua più volte in difficoltà. Nessuno, alla vigilia, avrebbe potuto prevederlo o immaginarlo. Questo incontro, per il britannico, di fatto era una tappa di avvicinamento in vista della supersfida con Tyson Fury in un derby tutto inglese. Ogni piano, invece, è saltato. Merito di Usyk, capace di riportare in ucraina il titolo dei massimi. E di diventare, di riflesso, il più forte di tutti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 1