BASKET

I Tigers piegano i campioni svizzeri

Il Lugano ha battuto all’Elvetico l’Olympic Friburgo per 94-84 - La SAM Massagno esce sconfitta dalla Riveraine di Neuchâtel per 75-67

I Tigers piegano i campioni svizzeri
(Foto Keystone)

I Tigers piegano i campioni svizzeri

(Foto Keystone)

LUGANO – Bella e convincente prova del Lugano che, all’Istituto Elvetico, ha sconfitto i campioni svizzeri dell’Olympic Friburgo per 94-84, nella partita valida per la 15. giornata di LNA. A fare la differenza in favore dei bianconeri un eccellente primo tempo, durante il quale i padroni di casa sono riusciti a mettere 19 punti di distanza (49-30) tra loro e l’avversario.

Dopo la pausa lunga i burgundi hanno provato a cambiare l’inerzia della sfida, rientrando sul parquet più aggressivi. I ticinesi però hanno fatto quadrato e, appoggiandosi in particolare su Pollard (33 punti) e Green (22) per quanto riguarda la spinta offensiva e su James per quanto concerne il reparto difensivo, hanno respinto al mittente i tentativi di rimonta dei friburghesi.

Il prossimo incontro dei Tigers è previsto il 2 febbraio, quando sempre all’Istituto Elvetico ospiteranno l’Union Neuchâtel (inizio ore 17).

Union che oggi ha fatto gli onori di casa alla SAM Massagno. Alla Riveraine gli uomini di Gubitosa sono stati battuti 75-67, dopo essere stati in vantaggio alla pausa (31-37). Domenica prossima a Nosedo (ore 16) il Massagno se la vedrà con il Monthey.

Da segnalare infine che il Riva Basket accede alle semifinali di Coppa svizzera. Le ragazze di Montini si sono imposte al PalaSangiorgio 75-43 sull’Hélios.

Risultati

Lugano – Olympic Friburgo 94-84. Riviera Lakers – Swiss Central 105-69. Starwings Basilea – Ginevra Lions 71-93. Union Neuchâtel – SAM Massagnao 75-67.

Classifica: 1. Ginevra 14/24. 2. Olympic Friburgo 13/20. 3. Union Neuchâtel 14/18. 4. SAM Massagno 14/18. 5. Riviera Lakers 14/14. 6. Monthey 12/12. 7. Boncourt 13/12. 8. Lugano Tigers 14/12. 9. Pully Losanna 12/6. 10. Swiss Central 13/6. 11. Starwings Basilea 13/4.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 2
    Podismo

    Scavando nell’anima dello Scenic Trail

    La «più bella gara d’Europa» e i suoi protagonisti fra passione, fatica e soddisfazione – Walter Manser si impone nella prova regina ma c’è gloria anche per gli atleti ticinesi e per il Gruppo Corriere del Ticino - LE FOTO

  • 3
    ginnastica

    Ilaria Kaeslin incoronata ad Aarau

    La ticinese si è imposta nel concorso generale della Festa federale con un vantaggio di 1,400 punti sulla delfina Stefanie Siegenthaler

  • 4
    VELA

    Il temporale non ferma Ladycat

    L’imbarcazione di Yann Guichard si è aggiudicata l’81. edizione del Bol d’Or, gara disputata sul lago Lemano in condizioni proibitive - GUARDA LE FOTO

  • 5
  • 1