Il sogno di Colbrelli nel fango diventa realtà

Ciclismo

L’italiano si è aggiudicato la Parigi-Roubaix precedendo allo sprint l’olandese van der Poel e il belga Vermeersch

Il sogno di Colbrelli nel fango diventa realtà
La gioia di Colbrelli sul traguardi al velodromo di Roubaix.

Il sogno di Colbrelli nel fango diventa realtà

La gioia di Colbrelli sul traguardi al velodromo di Roubaix.

«Per me è un sogno, una leggenda, ma ero al limite». Sono le prima parole di Sonny Colbrelli, una maschera di fango, dopo la vittoria in volata alla Parigi-Roubaix. Il corridore bresciano, esordiente nella classica del Nord, ha spiegato di essere arrivato alla volata finale al velodromo con l’olandese van der Poel e il belga Vermeersch con le ultime forze: «Il belga è partito ma sono riuscito a riprenderlo e a superarlo negli ultimi metri. Nelle zone di pavè cercavo di stare sempre davanti e ci sono riuscito». Colbrelli ha fatto anche i complimenti a Gianni Moscon, sfortunato protagonista di una lunga fuga solitaria.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 2

    Alinghi, il grande ritorno

    Vela

    Il team rossocrociato capitanato da Ernesto Bertarelli si è iscritto alla prossima edizione dell’America’s Cup – L’obiettivo sarà di completare un’opera da leggenda, dopo le vittorie firmate nel 2003 e 2007 e la sconfitta del 2010

  • 3

    La Svizzera ci prova, Italia sempre avanti

    Bocce

    I selezionatori Luca Rodoni e Anna Giamboni lanciano i loro giovani a Bergamo nel Meeting Internazionale della Ripartenza: «Questa esperienza ha fatto crescere il gruppo»

  • 4
  • 5

    Silva e Faraci tornano sul ring

    Pugilato

    La grande boxe ticinese torna sul ring sabato nell’ambito della Faido Boxing Night - La manifestazione, organizzata dal preparatore atletico bellinzonese Antonio Liucci, prevede sei match tra pugili dilettanti e altri sei nella categoria dei professionisti

  • 1
  • 1