Scherma

Impresa d’argento per Elia Dagani

Il luganese ha chiuso al secondo posto i campionati svizzeri di spada

Impresa d’argento per Elia Dagani

Impresa d’argento per Elia Dagani

Impresa d’argento per Elia Dagani
Elia Dagani si è arreso solo in finale a Benjamin Steffen (Foto Keystone).

Impresa d’argento per Elia Dagani

Elia Dagani si è arreso solo in finale a Benjamin Steffen (Foto Keystone).

ZUGO - Grande argento per il luganese Elia Dagani ai campionati svizzeri di spada svoltisi nel weekend a Zugo. Il tiratore del Lugano Scherma, dopo aver avuto la meglio nei quarti sul compagno di club Michele Niggeler, in semifinale si è tolto la soddisfazione di estromettere il numero uno svizzero Max Heinzer. In finale è poi stato sconfitto dal basilese Benjamin Steffen, quarto ai Giochi di Rio 2016. Per Dagani si tratta di un’impresa: i tre avversari citati sono membri della squadra elvetica campione del mondo in carica e la prossima settimana saranno tutti a Düsseldorf per gli Europei.

Impresa d’argento per Elia Dagani

Domenica, nella prova a squadre, Lugano Scherma (con Dagani, Niggeler e il giovane Riccardo Abate) ha compiuto un exploit eliminando nei quarti il forte Basilea di Heinzer, Steffen e Staub. In semifinale i ticinesi hanno poi perso contro il Bienne. Nella finalina hanno però conquistato il bronzo superando agilmente i ginevrini.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1