L’elicottero di Kobe Bryant non era difettoso

Stati Uniti

Le indagini non hanno trovato indizi che facciano pensare ad un guasto al motore

L’elicottero di Kobe Bryant non era difettoso
© EPA/Etienne Laurent

L’elicottero di Kobe Bryant non era difettoso

© EPA/Etienne Laurent

Nelle indagini riguardo alla morte della leggenda del basket Kobe Bryant e di altre otto persone, avvenuta nello schianto di un elicottero, non sono emersi indizi che facciano pensare ad un guasto al motore. Lo ha comunicato nel loro rapporto il National Transportation Safety Board (NTSB), un’agenzia investigativa indipendente del Governo degli Stati Uniti.

Tutti i componenti dell’elicottero sono stati trovati nei dintorni del luogo dell’incidente. I pezzi del motore non mostrano nessun segno difettoso.

Le autorità continuano a non escludere che siano state le cattive condizioni meteorologiche a causare lo schianto. Al momento della tragedia una fitta nebbia copriva infatti la regione nord occidentale di Los Angeles. Il rapporto finale è atteso al più presto tra un anno.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 1