L’overtime premia la SAM Massagno

Basket

La squadra di Robbi Gubitosa vola in semifinale dopo aver battuto i Lugano Tigers che si sono battuti dall’inizio alla fine all’Istituto Elvetico

L’overtime premia la SAM Massagno
Un contrasto tra Dusan Mladjan e Florian Steinmann all’Istituto Elvetico.

L’overtime premia la SAM Massagno

Un contrasto tra Dusan Mladjan e Florian Steinmann all’Istituto Elvetico.

Ci sono voluti due supplementari per decidere gara-2 dei quarti tra Lugano e Massagno. A vincere 93-89, qualificandosi per la semifinale, è stata la SAM, che ha acciuffato l’overtime grazie ad una tripla del solito Dusan Mladjan a 2 secondi dalla fine dei tempi regolamentari. Nei supplementari l’eroe è stato invece Molteni, autore di tre triple. Applausi (e rimpianti per gli errori decisivi dalla lunetta) per i Tigers, che contro pronostico si sono battuti dall’inizio alla fine, disputando la miglior partita della stagione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
  • 1