Corsa d’orientamento

Mondiali: Roos e Inderst nella finale della distanza media

Però solo il francese Lucas Basset e lo svizzero Matthias Kyburz sono riusciti ad arginare lo strapotere degli scandinavi

 Mondiali: Roos e Inderst nella finale della distanza media
Elena Ross in azione nella gara odierna in Norvegia. (Foto Keystone)

Mondiali: Roos e Inderst nella finale della distanza media

Elena Ross in azione nella gara odierna in Norvegia. (Foto Keystone)

 Mondiali: Roos e Inderst nella finale della distanza media
Sebastian Inderst. (Foto Chiara Zocchetti)

Mondiali: Roos e Inderst nella finale della distanza media

Sebastian Inderst. (Foto Chiara Zocchetti)

SARPSBORG - I ticinesi Elena Roos e Sebastian Inderst - lui in gara però per l’Italia - oggi hanno ottenuto la qualificazione per la finale della gara middle ai mondiali di corsa d’orientamento di Östfold in Norvegia. La Roos ha chiuso con l’ottavo tempo nella batteria vinta dalla danese Cecilie Friberg Klysner, mentre Sebastian Inderst ha fatto registrare il tredicesimo tempo nella serie vinta dal rossocrociato Matthias Kyburz. Solo il francese Lucas Basset e lo svizzero Matthias Kyburz, con ottimi temi di percorrenza, sono riusciti ad arginare lo strapotere degli orientisti scandinavi, che partiranno con i favori del pronostico nella finale di venerdì 16 agosto. Tutti gli atleti svizzeri hanno ottenuto l’accesso alla finale.

Domani si disputa la prova regina dei campionati, sulla distanza lunga, in un bosco mai cartografato finora, che costituirà una sorpresa per tutti i concorrenti, compreso i padroni di casa norvegesi che con Olav Lundanes, Magne Daehli, la Hausken e la Andersen sono fra grandi favoriti anche nella specialità long. Gli svizzeri hanno buone chance di ben figurare, in particolare con Daniel Hubmann e Matthias Kyburz, e con le ragazze Sabine Hauswirth e Simona Aebersold. Non sarà al via di questa gara Elena Roos; i colori rossoblù saranno così rappresentati solo dal luganese Sebastian Inderst, in forza nella rappresentativa italiana, che tenterà la difficile impresa di un rango fra i top 20.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
    beach volley

    Heidrich/Vergé-Dépré in finale al Mosca

    Le due ragazze elvetiche domenica giocheranno l’atto conclusivo della tappa del World Tour nella capitale russa affrontando la coppia brasiliana Taiana Lima/Talita

  • 2
    Ciclismo

    Uno come Gimondi non morirà mai

    Era simbolo di un’Italia felice e ancora in bianco e nero, ha concluso la sua corsa in Sicilia per un malore – Campione dal talento purissimo, ebbe il privilegio di trovare sulla sua strada il Cannibale Eddy Merckx

  • 3
  • 4
    Sport

    È morto Felice Gimondi

    Lutto nel mondo del ciclismo italiano: l’ex campione bergamasco è morto stasera dopo un malore, mentre si trovava in vacanza in Sicilia - LE FOTO

  • 5
    Corsa d’orientamento

    Simona Aebersold d’argento nella middle

    Sul podio lungo anche Sabine Hauswirth, che dietro alla russa Natalia Gemperle e alla finlandese Venla Harju, medagliate di bronzo a pari merito e all’altra finlandese Marika Teini si piazza al sesto rango - Delude la ticinese Elena Roos - al 28. posto - che puntava ad entrare nelle top ten

  • 1