Mountain bike

Schurter cede il passo a Van der Poel

L’olandese vince davanti al grigionese la gara di cross-country di Coppa del mondo a Lenzerheide

Schurter cede il passo a Van der Poel
L’arrivo trionfante dell’olandese Mathieu Van der Poel (Foto Keystone)

Schurter cede il passo a Van der Poel

L’arrivo trionfante dell’olandese Mathieu Van der Poel (Foto Keystone)

Schurter cede il passo a Van der Poel
L’olandese Van der Poel in azione a Lenzerheide. (Foto Keystone)

Schurter cede il passo a Van der Poel

L’olandese Van der Poel in azione a Lenzerheide. (Foto Keystone)

LENZERHEIDE - Mathieu Van der Poel si è rivelato troppo forte nella gara di cross-country valida per la Coppa del mondo che si è disputata a Lenzerheide. L’olandese ha infatti battuto di 25’’ il grigionese Nino Schurter, campione del mondo in carica. Il podio è stato completato da un altro elvetico, il bernese Mathias Flückiger, che ha accusato 1’13’’ dal vincitore. In campo femminile il successo è andato alla svedese Jenny Rissveds davanti all’olandese Anne Terpstra e alla francese Pauline Ferrand-Prévot. Quarta e miglior elvetica è stata Sina Frei, mentre Jolanda Neff si è dovuta accontentare dell’ottavo posto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1
    Ciclismo

    Uno come Gimondi non morirà mai

    Era simbolo di un’Italia felice e ancora in bianco e nero, ha concluso la sua corsa in Sicilia per un malore – Campione dal talento purissimo, ebbe il privilegio di trovare sulla sua strada il Cannibale Eddy Merckx

  • 2
  • 3
    Sport

    È morto Felice Gimondi

    Lutto nel mondo del ciclismo italiano: l’ex campione bergamasco è morto stasera dopo un malore, mentre si trovava in vacanza in Sicilia - LE FOTO

  • 4
    Corsa d’orientamento

    Simona Aebersold d’argento nella middle

    Sul podio lungo anche Sabine Hauswirth, che dietro alla russa Natalia Gemperle e alla finlandese Venla Harju, medagliate di bronzo a pari merito e all’altra finlandese Marika Teini si piazza al sesto rango - Delude la ticinese Elena Roos - al 28. posto - che puntava ad entrare nelle top ten

  • 5
  • 1