Una sfida folle: correre 24 ore di fila

Curiosità

Il trail runner più famoso al mondo Kilian Jornet è pronto a firmare una nuova, pazza impresa in Norvegia

 Una sfida folle: correre 24 ore di fila
©Facebook

Una sfida folle: correre 24 ore di fila

©Facebook

Si chiama Phantasm 24 ed è la nuova, folle scommessa di Kilian Jornet. Questa mattina, 27 novembre, il trail runner più famoso del mondo cercherà il limite, una volta ancora. Ma a questo giro non sulle maggiori vette del pianeta. No, sarà la pista d’atletica di Måndalen, in Norvegia, a ospitare le sue gesta fuori dall’ordinario. Quali? Tenetevi forte: Jornet infatti intende correre 24 ore di fila. Proprio così: un giorno intero senza fermarsi. Per l’uomo che ha scalato due volte l’Everest in una settimana non si può tuttavia parlare di missione impossibile. Anzi. Lo spagnolo ha preparato la gara nei minimi dettagli. «Le prime 10 ore - ha spiegato - saranno un po’ più veloci e poi rallenteranno ora dopo ora. Quindi ho un piano preciso e so quanto dovrò correre ogni ora. La cosa importante è non avere problemi muscolari ed essere in grado di mangiare senza avere grandi momenti critici». Hai detto poco. Oltre a calzare delle scarpette ultraleggere, per riuscire a firmare l’impresa Jornet cambierà direzione di corsa ogni quattro ore. Il tutto provando ad avvicinare la distanza più lunga mai percorsa in 24 ore: a stabilirla, nel 1997, fu Yiannis Kouros, capace di raggiungere quota 303,506 chilometri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1