Aldi richiama lo zaino porta-bambino «HIKING CARRIER»

svizzera

Richiamato «per pericolo di caduta e lesioni», il prodotto (in vendita in tutti i negozi dal 29 aprile di quest’ann) può essere reso anche in assenza dello scontrino

Aldi richiama lo zaino porta-bambino «HIKING CARRIER»
© Aldi Svizzera

Aldi richiama lo zaino porta-bambino «HIKING CARRIER»

© Aldi Svizzera

Aldi Svizzera richiama lo zaino porta-bambino «HIKING CARRIER» per pericolo di caduta e lesioni. Non si può infatti escludere che una delle rondelle in plastica del sistema di trasporto si rompa, facendo sì che lo spallaccio si stacchi. Lo ha comunicato oggi l’Ufficio prevenzione infortuni (Upi).

Il numero dell’articolo in questione è 804707, precisa la nota, aggiungendo che il prodotto era in vendita in tutti i negozi Aldi dal 29 aprile 2021.

I consumatori che hanno acquistato tale zaino porta-bambino sono invitati a non utilizzarlo più e a restituirlo in una delle filiali Aldi Svizzera: il prezzo d’acquisto sarà rimborsato ai clienti anche in assenza dello scontrino.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1