Alpinista precipita per 200 metri, gravemente ferito

Canton Uri

A causa del terreno impervio, il pilota ha dovuto calare dall’elicottero con una fune un medico, un paramedico e un soccorritore

Alpinista precipita per 200 metri, gravemente ferito
©CDT/Archivio

Alpinista precipita per 200 metri, gravemente ferito

©CDT/Archivio

Un alpinista è precipitato per 200 metri durante una scalata nel canton di Uri ed è rimasto gravemente ferito. L’incidente è avvenuto domenica mattina sul «Chlyn Wendenstock», ha riferito oggi la Rega.

Il compagno dell’infortunato ha usato l’app Rega per allertare la centrale operativa della Guardia aerea svizzera di soccorso, che ha immediatamente inviato sul posto un elicottero di salvataggio supplementare di stanza alla base Wilderswil (BE) per i giorni di Pasqua.

A causa del terreno impervio, il pilota ha dovuto calare dall’elicottero con una fune un medico, un paramedico e un soccorritore. Dopo le prime cure, l’uomo gravemente ferito è stato immediatamente trasportato all’ospedale più vicino. L’equipaggio della Rega è poi tornato sul posto per recuperare con il verricello il compagno illeso, rimasto bloccato in un canalone della parete rocciosa, precisa un comunicato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1