Basejumper americano muore sull’Eiger

Berna

L’uomo era saltato dal punto di partenza «Magic Mushroom» e si è trovato subito in difficoltà

Basejumper americano muore sull’Eiger
© Shutterstock

Basejumper americano muore sull’Eiger

© Shutterstock

Un basejumper 32.enne di nazionalità statunitense è morto ieri pomeriggio dopo essere precipitato lungo la parete nord dell’Eiger. L’uomo era saltato dal punto di partenza denominato «Magic Mushroom» e si è trovato subito in difficoltà, hanno comunicato oggi la polizia cantonale e il Ministero pubblico regionale dell’Oberland bernese.

La vittima si è schiantata al suolo nella zona denominata «Im glatten Wang», situata nel comune di Grindelwald.

Allertati da testimoni i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Un’inchiesta è stata aperta per determinare le cause esatte dell’incidente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1