Basilea deciderà domani se annullare il carnevale

Coronavirus

Martedì è stato detto che la manifestazione si sarebbe svolta normalmente ma le cose sono cambiate nel frattempo

Basilea deciderà domani se annullare il carnevale
© Shutterstock

Basilea deciderà domani se annullare il carnevale

© Shutterstock

Resta ancora aperta per poco la questione se il carnevale di Basilea, il più importante della Svizzera, possa aver luogo nonostante la diffusione del coronavirus anche nella Confederazione. Le autorità sanitarie hanno annunciato oggi che domani sarà presa una decisione in merito al grande evento, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 2017.

Martedì il Dipartimento di sanità del Cantone di Basilea-Città aveva ipotizzato che il carnevale di Basilea potesse svolgersi normalmente, da lunedì mattina con il tradizionale Morgenstreich, per tre giorni.

Nel frattempo la situazione è però cambiata in tutta la Svizzera, sottolinea lo stesso dipartimento in un scritto odierno. Fino ad oggi a mezzogiorno sono state accertate infezioni da coronavirus su quattro persone. Le autorità cantonali hanno quindi fissato domani come termine per la decisione sull’attuazione della grande manifestazione.

In Ticino, le autorità hanno cancellato già da ieri tutti i carnevali. L’annullamento di anche quello di Basilea non sarebbe quindi una novità. Ciò era già accaduto durante le due guerre mondiali. E nel 1920 il carnevale fu rinviato di quattro settimane a causa della letale influenza spagnola, forse la più grave forma di pandemia della storia dell’umanità.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1

    Lavoro ridotto alla SSR

    coronavirus

    L’annullamento delle grandi manifestazioni sportive e culturali e il netto calo degli introiti pubblicitari hanno costretto il Comitato direttivo a introdurre la misura per alcuni settori dell’azienda

  • 2

    Gli universitari chiedono un fondo di emergenza

    coronavirus

    L’organizzazione studentesca chiede un sostegno finanziario dalla Confederazione, dai Cantoni e dalle università che permetta di aiutare in modo non burocratico gli studenti in difficoltà a causa della pandemia

  • 3

    Coronavirus: Helvetas aiuta i Paesi poveri

    Pandemia

    L’organizzazione svizzera per lo sviluppo ha messo in atto diverse iniziative per sostenere le persone e limitare il contagio in Africa, Asia meridionale e America Latina

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1