Berna, test gratuiti sotto esame

Consiglio nazionale

In attesa della decisione del Governo su ulteriori inasprimenti delle disposizioni, sotto la cupola si torna a calibrare la legge COVID - La presa a carico dei tamponi da parte della Confederazione è fra i punti più caldi - L’UDC vuole mettere paletti ai datori di lavoro

Berna, test gratuiti sotto esame
Controlli al mercatino di Natale di Zurigo. L’UDC chiede che il pass non sia limitato solo a vaccinati e guariti. © Keystone/Christian Beutler

Berna, test gratuiti sotto esame

Controlli al mercatino di Natale di Zurigo. L’UDC chiede che il pass non sia limitato solo a vaccinati e guariti. © Keystone/Christian Beutler

Pochi giorni dopo la votazione sulla legge COVID-19 e in attesa della decisione del Governo riguardo alle nuove restrizioni per far fronte alla pandemia, la Camera del popolo torna a dibattere sulle misure anti-SARS-CoV-2. Fra i punti salienti che verranno toccati oggi nell’ambito del dibattito su una nuova modifica della stessa legge votata domenica, figurano la presa a carico dei test COVID e la limitazione dell’uso del certificato sanitario.

Sulla reintroduzione della gratuità dei test per tutti c’è parecchio sostegno in Parlamento. La richiesta viene da due Commissioni della Camera bassa. UDC, Verdi, Centro e PS sono favorevoli. «Non vogliamo che chi non è vaccinato, qualsiasi sia il suo motivo per non esserlo, sia tagliato fuori dalla società. Testare è in questo senso la soluzione migliore....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1