Bimba di 5 anni salvata dal congelamento

Grigioni

La piccola, persa di vista nella zona di Muottas Muragl, nei pressi di Pontresina (GR), è stata recuperata dalla Rega grazie a una termocamera

 Bimba di 5 anni salvata dal congelamento
©CdT/Archivio

Bimba di 5 anni salvata dal congelamento

©CdT/Archivio

La Rega ieri pomeriggio ha salvato una bambina di 5 anni nella zona di Muottas Muragl, nei pressi di Pontresina (GR). La bimba era in uno stato di leggera ipotermia ed è stata rintracciata grazie a una termocamera.

La fanciulla era stata persa di vista ieri pomeriggio dalla stazione a monte di Muottas Muragl, indica in una nota odierna la Rega.

Nonostante l’importante dispositivo di ricerca, fra cui membri del Club Alpino Svizzero (CAS) e dell’equipaggio dell’elisoccorso della base di Samedan (GR), la bimba non è stata individuata. È allora stato utilizzato un elicottero della Rega equipaggiato con il sistema di ricerca multisensore IR/EOS. Con il supporto della termocamera ad alta sensibilità, l’equipaggio dell’elicottero è stato in grado di localizzare - e di recuperare - la bambina sul pendio a poche centinaia di metri a sud della stazione a monte.

La dispersa, in un leggero stato di ipotermia, è stata portata all’ospedale, precisa la Rega.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1