Cassis a colloquio con la ministra spagnola

berna

Le discussioni si sono concentrate in particolare sulla lotta contro la pandemia, sulle relazioni con l’UE e sui rapporti bilaterali tra i due Paesi

Cassis a colloquio con la ministra spagnola
© KEYSTONE/Anthony Anex

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

© KEYSTONE/Anthony Anex

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Cassis a colloquio con la ministra spagnola

Il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato oggi a Berna la ministra spagnola degli affari esteri, dell’Unione Europea e della cooperazione Arancha González Laya. Le discussioni si sono concentrate in particolare sulla lotta contro la pandemia, sulle relazioni con l’Ue e sui rapporti bilaterali tra la Svizzera e la Spagna.

Entrambi hanno ribadito l’importanza di una buona cooperazione europea per affrontare questa crisi sanitaria, indica in una nota odierna il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

«La settimana scorsa il Consiglio federale ha definito la sua posizione sull’Accordo istituzionale e ha ripreso i contatti con l’UE», ha detto alla sua omologa il capo del DFAE, citato nella nota.

La Spagna è l’ottavo partner commerciale della Svizzera in ordine di importanza. Lo scorso anno gli scambi commerciali fra i due Paesi hanno raggiunto circa 14 miliardi di franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1