Consigliere agli Stati in quarantena

Giura

A causa della positività del figlio, Elisabeth Baume-Schneider (PS) e famigliari sono temporaneamente costretti all’isolamento casalingo

Consigliere agli Stati in quarantena
© CdT/Archivio

Consigliere agli Stati in quarantena

© CdT/Archivio

La «senatrice» giurassiana Elisabeth Baume-Schneider (PS) è in quarantena. Suo figlio è risultato positivo al coronavirus. Lo ha annunciato oggi il presidente del Consiglio degli Stati Hans Stöckli (PS/BE).

Baume-Schneider e la sua famiglia, anch’essa in quarantena, sono in buona salute, ha detto Stöckli. Dovrebbe poter tornare a Berna mercoledì prossimo.

Baume-Schneider, 56 anni, è il secondo membro del Parlamento ad essere messo in quarantena durante la sessione autunnale in corso. La settimana scorsa era stata la volta del consigliere nazionale Daniel Brélaz (Verdi/VD). Il vodese era risultato negativo al test, ma era dovuto rimanere a casa perché suo figlio era positivo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1