Convegno per prevenire e combattere radicalismo

Berna

Proprio all’indomani dell’attacco a Lugano si apre online la seconda edizione dell’evento promosso dalla PAN

Convegno per prevenire e combattere radicalismo
©Shutterstock.com

Convegno per prevenire e combattere radicalismo

©Shutterstock.com

Proprio oggi, all’indomani di un’aggressione compiuta a Lugano che si sospetta a sfondo terroristico, si tiene «online» la seconda edizione del convegno organizzato dalla Rete integrata Svizzera per la sicurezza nel quadro dell’attuazione del Piano d’azione nazionale per prevenire e combattere la radicalizzazione e l’estremismo violento (PAN).

L’evento, programmato con il sostegno finanziario dell’Ufficio federale di polizia (fedpol) e nel corso del quale saranno principalmente trattate le differenti forme di radicalizzazione e di estremismo violento, potrà essere seguito in diretta da oltre un centinaio di partecipanti, indica un comunicato odierno di Rete integrata Svizzera per la sicurezza.

Quest’ultima ricorda che il PAN non concerne soltanto la prevenzione dell’estremismo islamista, ma tutte le forme di radicalizzazione e di estremismo violento. Un catalogo di misure previsto dal PAN per favorire il disimpegno e la reintegrazione nella società delle persone radicalizzate verrà presentato dalla Rete integrata Svizzera per la sicurezza.

Il documento è stato elaborato da un gruppo di esperti attivi nei diversi ambiti e sarà pubblicato sul sito Internet della Rete integrata Svizzera per la sicurezza.

La Confederazione ha già sostenuto finanziariamente progetti e programmi il cui obiettivo è impedire la radicalizzazione e l’estremismo violento e continuerà a sostenerli fino al 2023. Il programma d’incentivazione è una delle misure del PAN decise nella primavera del 2018 dal Consiglio federale. I progetti sono attuati dai Cantoni, dalle Città, dai Comuni e dalle organizzazioni della società civile in tutta la Svizzera. Le domande di aiuto finanziario potranno ancora essere presentate nei prossimi anni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 2

    Guy Parmelin si congratula con Joe Biden

    Svizzera-USA

    Il presidente della Confederazione scrive: «Le eccellenti relazioni fra i due Paesi proseguiranno e si rafforzeranno grazie ai nostri valori comuni e al nostro impegno per la democrazia, la libertà e i diritti umani»

  • 3
  • 4
  • 5

    Quattro candidati per il dopo Lauber

    Verso l’elezione

    Sono stati selezionati dalla sottocommissione della Commissione giudiziaria del Parlamento per il posto di procuratore generale della Confederazione

  • 1
  • 1