logo

Strade nazionali, investimenti per 2,3 miliardi di franchi

 
14
marzo
2018
15:24
ats

BERNA - Approvato dal DATEC il programma dei lavori 2018, che prevede investimenti da parte della Confederazione per circa 1,9 miliardi di franchi nella rete delle strade nazionali: 290 milioni per la costruzione di nuovi tratti, 1,454 miliardi per interventi di sistemazione e manutenzione e 175 milioni per progetti di decongestionamento. Per la prima volta, i fondi proverranno dal FOSTRA. Gli stanziamenti, varati dal Parlamento nella scorsa sessione invernale, prevedono inoltre 380 milioni di franchi destinati all'esercizio.

Prossimi Articoli

Ritirato il ricorso contro il rilascio di un assassino

Berna: l'uomo che uccise una tassista potrà uscire dopo 20 anni di prigione - La perizia sottolinea che l'importante è che continui a seguire le cure

Svizzera: in 5,8 milioni hanno la patente dell'auto

Sono più di 80 mila quelli che hanno conseguito l'esame l'anno scorso: neopatentati in lieve calo

Competitività digitale, Svizzera quinta al mondo

La Confederazione guadagna terreno grazie ai progressi nella preparazione al futuro digitale

Edizione del 19 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top