logo

Strade nazionali, investimenti per 2,3 miliardi di franchi

 
14
marzo
2018
15:24
ats

BERNA - Approvato dal DATEC il programma dei lavori 2018, che prevede investimenti da parte della Confederazione per circa 1,9 miliardi di franchi nella rete delle strade nazionali: 290 milioni per la costruzione di nuovi tratti, 1,454 miliardi per interventi di sistemazione e manutenzione e 175 milioni per progetti di decongestionamento. Per la prima volta, i fondi proverranno dal FOSTRA. Gli stanziamenti, varati dal Parlamento nella scorsa sessione invernale, prevedono inoltre 380 milioni di franchi destinati all'esercizio.

Prossimi Articoli

Motociclista centra un cervo in mezzo alla strada

L'incidente a Cazis (GR): l'uomo è rimasto ferito, l'animale è stato colpito anche da un furgone ed è morto

Mosca convoca l'ambasciatore svizzero

Le autorità russe hanno convocato oggi l'ambasciatore svizzero e quella olandese per denunciare le "accuse infondate" secondo le quali spie di Mosca hanno tentato di operare cyberattacchi nella Confederazione

Canapa medica più facilmente accessibile in Svizzera

Lo chiede una mozione adottata tacitamente dal Nazionale e alla quale il Consiglio federale ha dato luce verde

Edizione del 20 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top