logo

AVS, si apre uno spiraglio per i pensionati svizzeri in Nuova Zelanda

 
16
aprile
2018
18:54
ats

BERNA - Si apre uno spiraglio per i pensionati svizzeri, o cittadini vicini alla pensione, che vivono in Nuova Zelanda. Stando al consigliere agli Stati Filippo Lombardi (PPD/TI), di ritorno da un lungo viaggio in Asia e Oceania assieme a una Delegazione parlamentare, è in discussione nel Parlamento di Wellington un disegno di legge per modificare le vigenti regole sulle rendite pensionistiche che penalizzano non solo i nostri concittadini, ma anche tanti altri stranieri.

Prossimi Articoli

Armi: il Parlamento vuol essere coinvolto maggiormente

Il Consiglio nazionale ha accettato la mozione del PBD che chiede di trasferire nella legge le disposizioni in materia di esportazione

Accordo quadro con Ue: il Ticino non ne vuol sapere

Il 55% della popolazione ticinese non vuole che l'intesa venga negoziata: lo evidenzia un sondaggio della SRG SSR

Bimba svizzera morta a Malta

La piccola è caduta dal quarto piano di una palazzina - Aperta un'inchiesta per far luce sull'accaduto

Edizione del 26 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top