logo

Tentata rapina in gioielleria, danni per 10 mila franchi

Il colpo è andato in scena a Samnaun (GR): i tre malviventi hanno fatto scattare l'allarme

Polizia cantonale Grigioni
 
18
maggio
2018
11:26
ats

SAMNAUN (GR) - Un nuovo tentativo di rapina è andato in scena questa notte in una gioielleria a Samnaun (GR), già derubata a inizio aprile da cinque malviventi di origine serba e bosniaca. Questa volta gli autori del tentato furto sono però rimasti a mani vuote.

Attorno alle 3.15 della notte tre persone hanno cercato di forzare l'entrata della gioielleria, facendo però scattare l'allarme, indica in una nota odierna la polizia cantonale grigionese.

I danni causati dai malviventi si aggirano attorno ai 10 mila franchi. La polizia è alla ricerca di informazioni per identificare gli autori, che sono stati filmati da una videocamera di sorveglianza.

Lo scorso 3 aprile cinque ladri avevano rubato orologi per un valore pari a oltre un milione di franchi. Il giorno dopo la polizia aveva arrestato quattro dei cinque malviventi: tre erano nascosti nel bagagliaio di un'auto sospetta ferma nel villaggio all'estremità orientale dell'Engadina, presso il confine austriaco, e il quarto era stato fermato a un posto di blocco. Il quinto ladro non è mai stato acciuffato.

Prossimi Articoli

Ghiacciaio del Gauli: recuperati i rottami del Dakota

Il velivolo era precipitato sul ghiacciaio del Gauli il 19 novembre 1946

Mosca convoca l'ambasciatore svizzero

Le autorità russe hanno convocato oggi l'ambasciatore svizzero e quella olandese per denunciare le "accuse infondate" secondo le quali spie di Mosca hanno tentato di operare cyberattacchi nella Confederazione

La Svizzera continuerà a rinviare i rifugiati verso l'Italia

Simonetta Sommaruga conferma, non saranno interrotti gli espatri dei profughi senza diritto d'asilo verso l'Italia

Edizione del 18 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top