logo

Ripresa degli allenamenti di volo notturno degli F/A-18

Le esercitazioni riprenderanno da ottobre a fine marzo e generalmente si terranno il lunedì sera dalle 18 alle 22

Keystone
 
26
settembre
2018
10:16
Red. Online

BERNA - I voli notturni sono un'esperienza importante per i piloti, specialmente in vista dell'istituzione del servizio di polizia aerea permanente, e richiedono un allenamento regolare. Da ottobre a fine marzo, riprendono gli allenamenti di volo notturno per i jet da combattimento F/A-18 dell'Esercito svizzero. I voli avranno luogo in linea di principio il lunedì sera dalle 18 alle 22 (il martedì funge da giorno di riserva in caso di maltempo).

I voli notturni sono parte integrante delle capacità di un pilota e richiedono un allenamento regolare: le condizioni del volo diurno, infatti, non sono le stesse del volo notturno.

Per riguardo nei confronti della popolazione, le Forze aeree hanno ridotto al minimo gli allenamenti di volo notturno, che si svolgono solamente una sera a settimana da ottobre a marzo. Da molti anni viene anche organizzato un allenamento di volo notturno all'estero della durata di quattro settimane. Quest'anno i piloti si recheranno in Scozia nel mese di novembre.

Prossimi Articoli

Gli svizzeri sono i più ricchi al mondo

Nel periodo 2017-2018 il patrimonio medio per adulto si attesta a 530.240 dollari (526.700 franchi)

Edizione del 21 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top