logo

Tempeste Burglind e Vaia, danni record per il legname

 
09
novembre
2018
15:33
ats

COIRA - Le tempeste Burglind e Vaia hanno provocato alle foreste grigionesi i danni più consistenti mai visti dal 1994: si stima che il legname rovinato dal maltempo rappresenti 130'000 metri cubi, circa il 30% del consumo annuale. La tempesta Vaia, che si è abbattuta sui Grigioni a fine ottobre, ha causato gravi danni in particolare nel sud del cantone, sradicando e spezzando alberi nella Valle dell'Albula, in Engadina e in Valposchiavo, indica una nota odierna dell'Ufficio foreste e pericoli naturali retico. In una sola notte sono stati danneggiati circa 60'000 metri cubi di legname, un danno superiore anche rispetto a quello causato dalla tempesta Burglind di gennaio, che colpì invece soprattutto la parte nord del cantone.

Prossimi Articoli

A terra gli Junkers 52 della Ju-Air per danni ai longheroni delle ali

Sono emersi in seguito all'esame dei rottami del velivolo precipitato lo scorso 4 agosto - L'incidente era costato la vita a 20 persone

Telefonate pubblicitarie indesiderate: condannato il direttore di un'azienda

I venditori avrebbero molestato clienti in tutta la Svizzera - Il Tribunale cantonale di San Gallo ha inflitto al dirigente una pena pecuniaria

“SRG-SSR non partecipi all'Eurovision Song Contest in Israele”

Raccolte più di mille firme per manifestare "contro l'oppressione che il regime israeliano infligge al popolo palestinese"

Edizione del 21 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top