Telecomunicazioni

5G: la pista è libera per il decollo

L’asta è conclusa, gli operatori sono contenti - Ora resta da attendere una revisione delle norme sulle radiazioni e rispondere ad alcuni dubbi

5G: la pista è libera per il decollo
Foto Archivio CdT

5G: la pista è libera per il decollo

Foto Archivio CdT

L’attesa è finita: la Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha attribuito a Swisscom, Salt e Sunrise le nuove frequenze di telefonia mobile 5G. Il ricavato dell'asta porta alla Confederazione quasi 380 milioni di franchi. Swisscom ne sborserà 195,6, Salt 94,5 e Sunrise 89,2. La britannica Dense Air, il quarto operatore ad aver avanzato la propria candidatura, ha infine...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Cronaca
  • 1