AVS, si apre uno spiraglio per i pensionati svizzeri in Nuova Zelanda

BERNA - Si apre uno spiraglio per i pensionati svizzeri, o cittadini vicini alla pensione, che vivono in Nuova Zelanda. Stando al consigliere agli Stati Filippo Lombardi (PPD/TI), di ritorno da un lungo viaggio in Asia e Oceania assieme a una Delegazione parlamentare, è in discussione nel Parlamento di Wellington un disegno di legge per modificare le vigenti regole sulle rendite pensionistiche che penalizzano non solo i nostri concittadini, ma anche tanti altri stranieri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca