Neuchâtel

Bulgari verso l’Irlanda, in forse 40 dipendenti

Il gruppo italiano attivo nel settore del lusso sposterà un’unità logistica a Dublino entro la fine dell’anno

Bulgari verso l’Irlanda, in forse 40 dipendenti
(foto web)

Bulgari verso l’Irlanda, in forse 40 dipendenti

(foto web)

NEUCHÂTEL - Bulgari delocalizza a Neuchâtel: il gruppo italiano attivo nel settore del lusso (orologi, gioielli, profumi, pelletteria) sposterà un’unità logistica a Dublino entro la fine dell’anno. Sono interessati una quartina di dipendenti.

«Abbiamo proposto a tutti i collaboratori di seguirci in Irlanda, dove creiamo 50 posti», ha indicato a Keystone-ATS il presidente della direzione del gruppo Jean-Christophe Babin, confermando una notizia diffusa da 20 Minutes. «Siamo comunque consapevoli che questo trasferimento non è possibile per tutti, soprattutto per motivi familiari».

Il manager ha aggiunto che l’azienda farà però tutto il possibile per trovare un posto all’interno della società o presso altri marchi del gruppo LVMH, che ha la proprietà di Bulgari. «E se questo non funzionerà, aiuteremo i dipendenti a trovare soluzioni di reimpiego in altre aziende di Neuchâtel».

Bulgari dà lavoro a 550 persone in Svizzera, di cui 350 a Neuchâtel.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1