Chamoson, ritrovata un’auto nel Rodano

vallese

Non si sa se sia la vettura travolta dal fango lo scorso agosto su cui viaggiavano un 37.enne ginevrino e una bimba francese

Chamoson, ritrovata un’auto nel Rodano

Chamoson, ritrovata un’auto nel Rodano

La polizia vallesana ha trovato oggi i rottami di un’auto nel Rodano vicino a Leytron. La scoperta è avvenuta nell’ambito delle ricerche delle due persone scomparse in agosto dopo che la loro auto era stata travolta da un ruscello in piena a Chamoson (VS).

Gli inquirenti dovranno ora stabilire se il rottame sia davvero quello della vettura della tragedia di Chamoson, indica stasera la polizia cantonale in una nota.

Finora sono state ritrovate solo alcune parti del veicolo ma non la struttura principale dell’auto o i corpi dei due sventurati. Oggi, approfittando delle condizioni meteorologiche favorevoli e del basso livello del Rodano, i servizi speciali della polizia cantonale hanno battuto il tratto tra Chamoson e Leytron.

Nel primo pomeriggio gli agenti hanno avvistato il relitto di un’auto vicino a Leytron, sulla riva sinistra. L’area è stata isolata dalla polizia cantonale per recuperate il veicolo ed effettuare le necessarie indagini.

Lo scorso 11 agosto un 37enne ginevrino domiciliato in Vallese e una bimba francese di sei anni erano stati travolti assieme alla loro vettura da una colata di fango e detriti provocata dallo straripamento del torrente Losentse.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1