Ciclista ferito a San Carlo, difficili le operazioni di soccorso

Domenica un 49.enne è precipitato in un dirupo riportando ferite giudicate medio-gravi - Impegnativo l'intervento dei soccorritori

Ciclista ferito a San Carlo, difficili le operazioni di soccorso

Ciclista ferito a San Carlo, difficili le operazioni di soccorso

SAN CARLO - Ieri pomeriggio un ciclista è precipitato per una quarantina di metri nei pressi di San Carlo, una frazione di Poschiavo nel canton Grigioni. Durante la gita, il 49.enne, in una zona impervia della località Motta da Balbalera, è scivolato lungo un dirupo riportando ferite giudicate medio-gravi. La donna che lo accompagnava è riuscita ad allertare i soccorsi. 

Tuttavia, a causa della vicinanza della linea dell'alta tensione in un primo momento non è stato possibile l'impiego del verricello da parte della Rega. Un medico e uno specialista in azioni di recupero sono quindi stati trasportati dall'elicottero nelle vicinanze del luogo dell'incidente e sono riusciti, nonostante il terreno fosse impervio, a raggiungere il malcapitato e a prestargli le prime cure.

Insieme ai membri della stazione CAS Poschiavo sono poi riusciti a spostare l'uomo con una barella a un centinaio di metri di distanza dal luogo dell'incidente e, qualche ora più tardi, la Rega è finalmente riuscita ad impiegare il verricello e a recuperare l'uomo. Lo stesso è infine stato trasportato all'Ospedale cantonale di Coira.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1