Claude D. condannato all'internamento ordinario

È la pena inflitta dal Tribunale cantonale vodese all'uomo che uccise la 19.enne Marie nei pressi di Payerne (VD)

Claude D. condannato all'internamento ordinario

Claude D. condannato all'internamento ordinario

LOSANNA - Claude D. , l'uomo che la notte del 14 maggio 2013 uccise la 19.enne Marie nei pressi di Payerne (VD), è stato condannato oggi all'internamento ordinario dal Tribunale cantonale vodese.

La corte ha dovuto rioccuparsi del caso dopo che a marzo il Tribunale federale aveva annullato il suo internamento a vita, confermando tuttavia l'ergastolo. Secondo il tribunale vodese, il rischio di recidiva è estremamente alto e l'uomo è inaccessibile a misure terapeutiche.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1