Consiglio nazionale: canapa, no a studi scientifici per l'uso ricreativo

BERNA - La linea dura in materia di consumo di canapa ha prevalso oggi al Consiglio nazionale. Per 96 voti a 93 e due astensioni, il plenum ha stabilito oggi di non volere alcuna base legale per consentire studi scientifici sulla distribuzione controllata di questo stupefacente per uso ricreativo come chiedeva una mozione del "senatore" Roberto Zanetti (PS/SO), già adottata dagli Stati la scorsa primavera a larga maggioranza.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1