mobilità

FFS e BLS raggiungono un accordo su traffico a lunga percorrenza

Stando al contratto la seconda potrà gestire dal dicembre 2019 il RegioExpress tra Berna e Bienne e da dicembre 2020 la tratta Berna-Burgdorf-Olten

FFS e BLS raggiungono un accordo su traffico a lunga percorrenza
Foto Keystone

FFS e BLS raggiungono un accordo su traffico a lunga percorrenza

Foto Keystone

BERNA - Le Ferrovie federali svizzere (FFS) e BLS hanno raggiunto un accordo sul traffico a lunga percorrenza. Lo ha comunicato oggi il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC).

Il contratto di esercizio delle due aziende prevede che BLS potrà gestire dal dicembre 2019 il RegioExpress tra Berna e Bienne e da dicembre 2020 la tratta Berna-Burgdorf-Olten come traffico a lunga percorrenza, indica la nota del DATEC.

La terza tratta riguarda la linea Berna-Neuchâtel-La-Chaux-de-Fonds che sarà gestita da BLS come traffico regionale fino a dicembre 2020 e dal dicembre 2020 come traffico a lunga percorrenza.

Nel quadro dell’accordo, BLS rileverà il punto vendita FFS di Lyss e lo convertirà in un centro viaggi. BLS fornirà servizi per il traffico a lunga percorrenza in virtù di una concessione integrale di FFS, precisa la nota, e istituirà una nuova filiale denominata BLS Fernverkehr AG. La neocostituita azienda avvierà le attività nel dicembre 2019.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1