Ginevra: aperta istruttoria penale contro Tariq Ramadan

GINEVRA - Il Ministero pubblico di Ginevra ha avviato a inizio settembre un'istruttoria penale nei confronti dell'islamologo svizzero di origini egiziane Tariq Ramadan per stupro e coazione sessuale. La decisione è stata presa dopo che una donna elvetica convertita all'Islam ha presentato una denuncia penale per violenza carnale lo scorso 13 aprile.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1