Il fiuto del cane porta alla luce 8 chili di cocaina

Arrestati due corrieri della droga vicino a Zurigo, si erano spacciati per turisti

Il fiuto del cane porta alla luce 8 chili di cocaina

Il fiuto del cane porta alla luce 8 chili di cocaina

ZURIGO - Grazie al fiuto del cane antidroga "Arani von der Lodeburg", la polizia ha sequestrato otto chili di cocaina stamane nell'area di sosta di Oberengstringen, sull'autostrada A1H alle porte di Zurigo. Due corrieri sono stati arrestati. Arani è stato chiamato a far uso delle sue doti dopo che la polizia stradale aveva controllato i due occupanti di un'auto alle 7.45. Si sospettava infatti che l'olandese di 35 anni e lo spagnolo di 24 anni lavorassero come corrieri della droga, scrive in una nota la polizia cantonale zurighese. Dopo che il cane ha individuato il possibile nascondiglio della droga, sono stati chiamati sul posto anche specialisti dell'Amministrazione federale delle dogane. I due corrieri, spacciatisi per turisti, sono stati arrestati e affidati alla Procura.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1