Canton Vallese

La slavina si porta via una capanna

Il rifugio che si trovava nella zona del ghiacciaio Mittelaletsch è stato spazzato via da una valanga

La slavina si porta via una capanna
via Facebook

La slavina si porta via una capanna

via Facebook

BERNA - Il Mittelaletschbiwak non c’è più. La capanna della sezione di Diablerets Club Alpino Svizzero è stato completamente distrutta da una slavina. A darne notizia, con tanto di fotografie, è lo stesso SAC su Facebook, con un post in cui spiega che per motivi di forza maggiore il rifugio è inagibile a tempo indeterminato.

Il bivacco si trova, o meglio si trovava, a oltre 3.000 metri di quota, sotto il Dreieckhorns, una cima di oltre 3.800 metri situata nelle alpi bernesi, nella zona del ghiacciaio Mittelaletsch. La neve lo ha spazzato via quasi completamente.

L’accaduto riporta alla memoria l’improvvisa fine della vecchia capanna Cristallina, distrutta da una valanga 20 anni fa (nel 1999). Al suo posto nel 2003 è stata inaugurata una nuova capanna, che oggi è la capanna ubicata più in alto di tutto il Ticino con i suoi 2.575 metri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1