Richiamo

Listeria nel formaggio Brillat Savarin

Il prodotto in questione è venduto da Manor AG e Luisier - Possibili rischi per la salute

 Listeria nel formaggio Brillat Savarin
(foto CdT)

Listeria nel formaggio Brillat Savarin

(foto CdT)

BERNA - Nel formaggio del produttore francese Société Fromagère de la Brie è stata rilevata la presenza di listeria. Il formaggio a pasta molle Brillat Savarin di questo produttore è importato da Claude Luisier Affinage e venduto da Manor AG e Luisier. Non è possibile escludere rischi per la salute. LʼUfficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumare il prodotto in questione. Manor AG ha immediatamente ordinato il ritiro del prodotto dagli scaffali e avviato un richiamo.

Articolo in questione:

Brillat Savarin di Claude Luisier Affinage

Lotti: tutti

Date di conservabilità: tutte

Punti vendita: Manor AG e, in piccole quantità, in vendita diretta da Claude Luisier Affinage

L’USAV raccomanda ai consumatori di non consumare questo prodotto.

Nelle persone immunocompetenti l’infezione da listeria è spesso lieve o addirittura asintomatica. Negli individui immunodepressi possono svilupparsi una serie di sintomi gravi talvolta letali. Durante la gravidanza la listeriosi può provocare un aborto spontaneo oppure una setticemia o una meningite neonatale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1