Canton Berna

Mancano docenti, appello ai pensionati

Singolare iniziativa della direzione dell’istruzione pubblica fortemente preoccupata per la carenza di insegnanti

Mancano docenti, appello ai pensionati
Foto Archivio CdT

Mancano docenti, appello ai pensionati

Foto Archivio CdT

Mancano docenti, appello ai pensionati
Foto Fiorenzo Maffi

Mancano docenti, appello ai pensionati

Foto Fiorenzo Maffi

Mancano docenti, appello ai pensionati
Foto Archivio CdT

Mancano docenti, appello ai pensionati

Foto Archivio CdT

Mancano docenti, appello ai pensionati
Foto Chiara Zocchetti

Mancano docenti, appello ai pensionati

Foto Chiara Zocchetti

BERNA - Confrontato alla penuria di insegnanti, il Canton Berna lancia un appello ai pensionati per riprendere l’attività professionale. Una lettera della Direzione dell’istruzione pubblica, datata 8 febbraio, è stata pubblicata sul sito Internet di Radio Jura Bernois (RJB). Nella missiva il Cantone spiega le difficoltà nel reperire gli insegnanti necessari. Per il prossimo anno scolastico ci si aspetta un aumento dei pensionamenti, con un simultaneo incremento degli scolari, fatto che «aumenta fortemente la nostra preoccupazione», si legge nella lettera. Per questo le autorità chiedono ai pensionati di tornare al lavoro, sia per brevi sostituzioni che per periodi più lunghi. L’idea è quella di creare un gruppo regionale di insegnanti pronti a lasciare il meritato relax della pensione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1