Morto il ciclista italiano ferito gravemente sul Bernina

Grigioni

Il 10 agosto era entrato in collisione con l’auto condotta da una donna svizzera

 Morto il ciclista italiano ferito gravemente sul Bernina
La scena dell’incidente. (Foto Polizia cantonale Grigioni)

Morto il ciclista italiano ferito gravemente sul Bernina

La scena dell’incidente. (Foto Polizia cantonale Grigioni)

PONTRESINA - Il 53.enne ciclista italiano che lo scorso 10 agosto era rimasto gravemente ferito sulla strada del Bernina è morto l’altro ieri, mercoledì. L’ha annunciato la Polizia cantonale grigionese. L’incidente era avvenuto verso le 17 e aveva visto coinvolti l’uomo di 53 anni e una conducente svizzera di 36. La donna, che circolava da Pontresina verso l’Ospizio Bernina, aveva urtato con la sua auto il ciclista all’altezza di Arlas, appunto ferendolo gravemente.

L’uomo era quindi stato trasportato a bordo di un elicottero della REGA all’ospedale cantonale di Coira, dove è deceduto. Sul posto erano intervenuti anche le Guardie di confine e la Polizia cantonale grigionese per gli accertamenti del caso imponendo così anche la chiusura della strada del Bernina per il periodo necessario.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1