Morto l’ex presidente di Sulzer Pierre Borgeaud

lutto

Il decesso dell’imprenditore è avvenuto oltre un mese fa ma la famiglia ne ha dato notizia solo ora

Morto l’ex presidente di Sulzer Pierre Borgeaud

Morto l’ex presidente di Sulzer Pierre Borgeaud

BERNA - Era stata una personalità determinante per l’economia svizzera: Pierre Borgeaud, per 40 anni al servizio di Sulzer e presidente di varie associazioni economiche, è deceduto a Winterthur (ZH) all’età di 85 anni. Lo fa sapere la famiglia del vodese di origine.

Da annunci mortuari pubblicati oggi sulla Neue Zürcher Zeitung, si apprende che Borgeaud è deceduto già oltre un mese fa, l’11 luglio. Nato nel 1934 a Pompaples (VD), questo ingegnere formatosi al Politecnico federale di Zurigo ha fatto carriera all’interno del costruttore di macchine zurighese fino ad assumere il doppio incarico di direttore generale e presidente del consiglio di amministrazione (dal 1988 al 2000).

Originario di Penthalaz (VD), Borgeaud è cresciuto a Winterthur e ha in seguito presieduto diverse organizzazioni quali la Società svizzera dei costruttori di macchine (oggi Swissmem), dal 1978 al 1986, o l’Unione svizzera del commercio e dell’industria (Vorort, oggi Economiesuisse) dal 1987 al 1993. Ha inoltre esercitato mandati politici a livello comunale, facendo parte per quattro anni del legislativo di Winterthur per il Partito liberale-radicale.

Borgeaud è pure stato membro del cda di Winterthur Assicurazioni, Pirelli, nonché del Consiglio della Banca nazionale svizzera (1987-1994).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1
  • 1