Argovia

Riattivata la centrale nucleare di Leibstadt

Tre giorni fa c’era stato un arresto automatico provocato dal malfunzionamento di un regolatore di pressione

 Riattivata la centrale nucleare di Leibstadt
La centrale atomica di Leibstadt. (Foto Wikipedia)

Riattivata la centrale nucleare di Leibstadt

La centrale atomica di Leibstadt. (Foto Wikipedia)

LEIBSTADT - La centrale nucleare argoviese di Leibstadt è stata riattivata nelle prime ore di oggi, a tre giorni da un arresto automatico provocato dal malfunzionamento di un regolatore di pressione. Lo stesso problema aveva già causato un blocco automatico tre settimane fa.

La causa del malfunzionamento, che ha causato l’errata misurazione della pressione, è stata localizzata nel circuito stampato di un trasmettitore, ha reso noto oggi il gestore del reattore KKL AG. Tre settimane fa si era proceduto alla sostituzione del circuito stampato, mentre questa volta è stato sostituito l’intero trasmettitore.

Non c’è stato «alcun aumento del rilascio di radioattività nell’ambiente», ha indicato domenica scorsa l’Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN).

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1