Rumeno confessa il furto in gioielleria a Poschiavo

Grigioni

Si tratta di un 35.enne fermato a Castasegna dalle Guardie di confine che l’hanno consegnato alla Polizia cantonale

Rumeno confessa il furto in gioielleria a Poschiavo
La gioielleria di Poschiavo presa di mira dal malvivente. © Polizia cantonale Grigioni

Rumeno confessa il furto in gioielleria a Poschiavo

La gioielleria di Poschiavo presa di mira dal malvivente. © Polizia cantonale Grigioni

La Polizia cantonale dei Grigioni ha risolto il caso del furto con scasso ai danni di una gioielleria a Poschiavo che era avvenuto lo scorso mese di luglio. Nei confronti del sospettato - peraltro reo confesso - è stata sporta una denuncia al Ministero pubblico.

Il furto con scasso risale al 2 luglio e il ladro si era impossessato di un gran numero di orologi. Alla fine fine novembre, sulla base dell’attività investigativa della Polizia cantonale dei Grigioni, il Corpo delle guardie di confine ha poi fermato a Castasegna un 35. enne rumeno e lo ha consegnato alla stessa Polizia cantonale. Nel corso degli interrogatori, l’uomo ha ammesso di essere l’autore del furto con scasso. Il valore della refurtiva e i danni materiali ammontano a diverse decine di migliaia di franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cronaca
  • 1

    Se il postino passasse due volte (alla settimana)

    In futuro

    In base ad una proposta avanzata da Avenir Suisse, le consegne andrebbero fatte solo ogni tre giorni - Per il sindacato non ha più senso una distribuzione quotidiana - Non poche le voci criticissime, fra cui quella di Marco Romano - Altrove è già realtà

  • 2
  • 3
  • 4

    Nuvole all’orizzonte per il sistema pensionistico

    previdenza

    Complice la pandemia, secondo UBS lo stato di salute del sistema svizzero è negativo come non lo era da almeno 15 anni: nel secondo trimestre l’indice si attesta a un valore compreso tra -1 e 1,5

  • 5

    Aggredisce due persone sul treno con una bottiglia rotta

    canton friburgo

    Il folle gesto è avvenuto a Chénens su un intercity: l’autore sarebbe un 26.enne che si è scagliato prima contro una 27.enne e poi contro un altro passeggero ferendoli gravemente - Il convoglio è stato fermato e una quarantina di persone evacuate

  • 1
  • 1