Sfondano la vetrina della gioielleria con l'auto e fuggono con il bottino

Spettacolare furto in una boutique nel centro storico di San Gallo - Gli autori sono ancora in fuga

Sfondano la vetrina della gioielleria con l'auto e fuggono con il bottino

Sfondano la vetrina della gioielleria con l'auto e fuggono con il bottino

SAN GALLO - Spettacolare furto la notte scorsa in una gioielleria del centro storico di San Gallo: tre individui hanno utilizzato un'automobile rubata come ariete allo scopo di aprirsi un varco e sottrarre orologi e gioielli per diverse centinaia di migliaia di franchi.

Poco prima delle 4.00 ignoti hanno speronato l'ingresso del negozio con la parte anteriore di una station wagon, informa in un comunicato la polizia cantonale sangallese. I ladri hanno poi abbandonato il veicolo sulla scena del crimine e sono fuggiti con un'altra vettura, probabilmente un'Audi di colore scuro, riferiscono le forze dell'ordine. L'effrazione ha causato danni materiali per diverse decine di migliaia di franchi. Malgrado le ricerche, i malfattori non sono stati presi. Il colpo era ben preparato, ha riferito il portavoce della polizia Daniel Hug alla Keystone-ATS. Speronando la gioielleria è scattato l'allarme e la polizia è arrivata velocemente sul posto: i ladri hanno avuto a disposizione solo pochi minuti per svuotare le vetrine e fuggire. La gioielleria era già stata teatro di un furto simile qualche anno fa ed era in seguito stata protetta con travi di metallo. Nonostante ciò i ladri sono riusciti nuovamente a creare un passaggio per entrare.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1