Strade nazionali, investimenti per 2,3 miliardi di franchi

BERNA - Approvato dal DATEC il programma dei lavori 2018, che prevede investimenti da parte della Confederazione per circa 1,9 miliardi di franchi nella rete delle strade nazionali: 290 milioni per la costruzione di nuovi tratti, 1,454 miliardi per interventi di sistemazione e manutenzione e 175 milioni per progetti di decongestionamento. Per la prima volta, i fondi proverranno dal FOSTRA. Gli stanziamenti, varati dal Parlamento nella scorsa sessione invernale, prevedono inoltre 380 milioni di franchi destinati all'esercizio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1
    Il caso

    Fatture gonfiate alla RUAG?

    Secondo un’inchiesta di due domenicali avrebbe, per anni, fatturato decine di milioni di franchi di troppo al Dipartimento federale della difesa - La società controllata dalla Confederazione respinge le accuse

  • 2
    Influenza stagionale

    È già troppo tardi
    per vaccinarsi

    Il farmaco è andato esaurito - le dosi vendute sono state 1,2 milioni - e non è più disponibile per l’epidemia di quest’inverno

  • 3
    Zurigo

    Bus contro un muro: morta una donna

    I feriti nel grave incidente stradale sull’autostrada A3 sono 44, di cui tre gravi - Il mezzo proveniva da Genova ed era diretto in Germania - Ancora ignote le cause del sinistro

  • 4
    Giustizia

    Fu un licenziamento abusivo

    Il TAF ha statuito che l’esercito dovrà indennizzare con 18 mesi di salario un medico turbato dalla morte di una recluta

  • 5