Mycloud

Swisscom cancella per errore i dati cloud di centinaia di clienti

Foto, video e documenti eliminati irrevocabilmente dalla piattaforma di archiviazione online - L’azienda di telecomunicazione: «La maggior parte degli interessati ha perso solo una piccolissima percentuale di dati»

Swisscom cancella per errore i dati cloud di centinaia di clienti
Foto Zocchetti

Swisscom cancella per errore i dati cloud di centinaia di clienti

Foto Zocchetti

ZURIGO - Foto, video e altri dati del servizio di archiviazione online di Swisscom MyCloud sono stati cancellati per errore in modo irrevocabile. L’incidente si è verificato circa due settimane fa e ha interessato diverse centinaia di clienti.

La notizia, riportata dall’edizione odierna dei giornali del gruppo Tamedia, è stata confermata all’agenzia finanziaria AWP dalla stessa Swisscom, la quale ha comunque precisato che la stragrande maggioranza degli interessati ha perso una «piccolissima percentuale», al massimo il 5% dei dati.

Swisscom ha commesso errori nel lavoro di ottimizzazione della memoria. I file degli account MyCloud sono stati spostati accidentalmente nell’area del sistema di archiviazione per la cancellazione finale, scrive l’operatore. Nonostante l’intenso lavoro, il ripristino dei file è stato possibile solo in parte.

I clienti interessati dalla perdita di dati sono stati contattati e informati «direttamente e personalmente». Sono inoltre state adottate misure per garantire che un simile incidente non si ripeta in futuro. Secondo quanto riportato dai giornali Tamedia, Swisscom ha offerto agli utenti una compensazione finanziaria.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1