URI

Tampona un TIR e muore sul posto

La vittima è un automobilista zurighese di 43 anni che era diretto verso il Ticino

 Tampona un TIR e muore sul posto
Foto Archivio CdT

Tampona un TIR e muore sul posto

Foto Archivio CdT

GÖSCHENEN - Un automobilista zurighese di 43 anni è deceduto ieri sull’autostrada A2 in territorio di Göschenen. L’uomo era diretto verso il Ticino quando è giunto, nei pressi della galleria Schöni, all’altezza del sistema di dosaggio degli autocarri in attesa di transitare nel tunnel del San Gottardo. L’automobilista si è accorto però troppo tardi dei veicoli pesanti fermi in colonna. Con la sua vettura è così andato a centrare in pieno e con violenza un autoarticolato con targhe ticinesi. In seguito allo scontro, lo zurighese ha subito ferite molto gravi che lo hanno portato purtroppo a morire sul posto nonostante il pronto intervento dei soccorritori. Anche il conducente del camion ticinese ha dovuto ricorrere alle cure dei medici. In seguito al terribile schianto l’autostrada in direzione sud è rimasta chiusa per circa tre ore, il tempo necessario per effettuare i rilievi della polizia, rimuovere le carcasse dei veicoli e sistemare il campo stradale. Come comunica la polizia del Canton Uri, l’incidente ha causato danni valutati in circa 40.000 franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Cronaca
  • 1