Tempeste Burglind e Vaia, danni record per il legname

COIRA - Le tempeste Burglind e Vaia hanno provocato alle foreste grigionesi i danni più consistenti mai visti dal 1994: si stima che il legname rovinato dal maltempo rappresenti 130'000 metri cubi, circa il 30% del consumo annuale. La tempesta Vaia, che si è abbattuta sui Grigioni a fine ottobre, ha causato gravi danni in particolare nel sud del cantone, sradicando e spezzando alberi nella Valle dell'Albula, in Engadina e in Valposchiavo, indica una nota odierna dell'Ufficio foreste e pericoli naturali retico. In una sola notte sono stati danneggiati circa 60'000 metri cubi di legname, un danno superiore anche rispetto a quello causato dalla tempesta Burglind di gennaio, che colpì invece soprattutto la parte nord del cantone.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca