Visita di idoneità alla guida da 70 a 75 anni

L'applicazione della nuova norma spetterà ai Cantoni- Sono previste apposite campagne

Visita di idoneità alla guida da 70 a 75 anni

Visita di idoneità alla guida da 70 a 75 anni

BERNA - Cambiamento in vista per la visita medica di idoneità alla guida dal prossimo primo gennaio. Il Consiglio federale, da quella data, ha disposto l'entrata in vigore dell'innalzamento da 70 a 75 anni per il primo controllo.

Dal primo gennaio 2019 i conducenti anziani dovranno sottoporsi alla visita medica biennale di idoneità alla guida soltanto a partire dal 75.esimo anno di età. L'applicazione della nuova norma competerà ai Cantoni. Altrettanto vale per la soglia anagrafica fissata per i medici riconosciuti a livello cantonale e autorizzati a effettuare le visite in parola, che passerà da 70 a 75 anni a partire dalla stessa data, come disposto per analogia dal Consiglio federale.

Al Fondo di sicurezza stradale (FSS) è affidato il compito di promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione sul tema per spingere i guidatori anziani a riflettere sulla propria abilità al volante già attorno al 70.esimo compleanno anche una volta in vigore il nuovo limite di età.Entro fine anno, inoltre, dovrà essere aggiornato il sistema informatico a livello federale, essendo la procedura di convocazione alle visite in gran parte automatizzata.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cronaca
  • 1