Detenuto pericoloso evade da una clinica psichiatrica

canton zurigo

L’uomo, cittadino marocchino di 33 anni condannato per reati sessuali, ha approfittato di una breve uscita autorizzata per fuggire a piedi verso le 8.30 del mattino

Detenuto pericoloso evade da una clinica psichiatrica
© CdT/Zocchetti

Detenuto pericoloso evade da una clinica psichiatrica

© CdT/Zocchetti

Un detenuto pericoloso è evaso oggi dal reparto chiuso del Centro psichiatrico di Rheinau, a nord del canton Zurigo. L’uomo, cittadino marocchino di 33 anni condannato per reati sessuali, ha approfittato di una breve uscita autorizzata per fuggire a piedi verso le 8.30 del mattino.

L’evaso è un richiedente che si è visto respingere la domanda d’asilo e attende di essere espulso in Marocco. È considerato pericoloso e non ha una residenza fissa in Svizzera, ha reso noto la polizia cantonale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1