E sono 8: mascherina obbligatoria in Vallese

Pandemia

Dopo Friburgo, scatta la misura di protezione all’interno dei negozi per l’ottavo cantone

 E sono 8: mascherina obbligatoria in Vallese
©Shutterstock

E sono 8: mascherina obbligatoria in Vallese

©Shutterstock

E sono otto. Dopo Friburgo, il Vallese diventa l’ottavo cantone ad introdurre l’obbligo di indossare la mascherina all’interno dei negozi. La misura, decisa quest’oggi dal Consiglio di Stato, entrerà in vigore da lunedì prossimo. Da settimana prossima sarà inoltre obbligatorio mettere il disinfettante a disposizione di tutti i clienti delle attività commerciali. Ciò vale per chioschi, distributori di benzina, farmacie, uffici postali, banche, punti vendita di operatori di telecomunicazioni, agenzie immobiliari, determinate aree di stazioni ferroviarie e altre infrastrutture di trasporto pubblico. Il settore alberghiero e quello della ristorazione sono esenti da tale obbligo. Se non è presente un dispositivo di protezione in plexiglass o simili, anche il personale dei negozi è obbligato a indossare la mascherina. La misura vale per le persone sopra ai 12 anni ed è esentato chi ha particolari problemi di salute.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Svizzera
  • 1
  • 1