logo

Adecco rileva l'americana General Assembly

 
16
aprile
2018
10:37
ats

ZURIGO - Adecco, numero uno nell'intermediazione di lavoro interinale, ha assunto il controllo di General Assembly, società americana specializzata nella formazione continua.

La transazione, che sarà effettiva nel secondo trimestre dell'anno, ammonta a 412,5 milioni di dollari. General Assembly ha realizzato lo scorso anno un fatturato di circa 100 milioni di dollari e quest'anno la società, fondata nel 2011 a New York, dovrebbe crescere di oltre il 10%.

Il rilevamento della società americana - viene precisato nella nota - sarà finanziato attraverso liquidità disponibili.

General Assembly è presente soprattutto negli Stati Uniti, ma anche in Canada. In Europa l'impresa newyorchese dispone di una rappresentanza a Londra. In futuro General Assembly proseguirà gli affari in modo autonomo sotto la guida del suo fondatore e direttore generale Jack Schwartz. Questi renderà conto alla direzione generale di Adecco in Svizzera.

Adecco indica in un comunicato che per quest'anno non sono attese altre acquisizioni: in febbraio il gruppo aveva indicato di aver rilevato la piattaforma americana di reclutamento di personale Vettery per un importo che non era stato divulgato.

Il programma di riacquisto di azioni di 150 milioni di euro (176,5 milioni di franchi nel corso attuale), comunicato il primo marzo contemporaneamente ai conti 2017, resta peraltro valido.